La legge

Dura lex, sed lex («La legge è dura, ma è legge») – Socrate

 

Le leggi vigenti nel mondo attuale sono, nella maggior parte dei casi, precise ed estremamente definite. Contravvenire a tali leggi significa incorrere in determinate pene, a seconda della contravvenzione. Spostandoci su un livello più sottile, esistono leggi non scritte, esplicite e implicite, conosciute da tutti quanti, che cambiano a seconda della società di appartenenza; contravvenire a tali leggi potrebbe significare incorrere in pene di vario tipo. Anche nella tua famiglia, attuale o di appartenenza, esistono delle leggi, e anche in questo caso alcune sono implicite ed altre invece esplicite. Ogni famiglia solitamente stila le proprie leggi, e contravvenire a tali leggi potrebbe significare incorrere in qualche pena. Alcune di queste leggi si possono tramandare negli anni, nei secoli, e nei millenni, e influenzano inconsciamente le modalità d’azione dell’individuo, fino addirittura a influenzare il pensiero, le emozioni e i sentimenti. Tali leggi vanno a modificare addirittura le esperienze vissute dal soggetto nel corso della sua vita.

La tua legge personale è, quindi, il risultato di tutta una serie di leggi, implicite ed esplicite, tramandate, ereditate, acquisite, imparate e assimilate nel corso della tua vita. L’invito, qui, è quello di conoscere la tua legge interiore. E’ una parte di te che definisce e sancisce le esperienze che vivi nel corso della tua vita, o che devi ancora vivere. Non è difficile conoscere questa parte, poiché ti parla tutte le volte che sei in procinto di vivere una esperienza, o quando osservi l’esperienza altrui, e in base a ciò che ti viene comunicato tu vivi tale esperienza o meno. Queste leggi filtrano gli input esterni e, molto semplicemente, ti comunicano: “questo si, questo no.”

In termini più semplici, la tua legge interna definisce il tuo livello di giudizio nei confronti del mondo esterno. Per intraprendere un cammino spirituale, è importante rendersi conto che esiste una legge interna, e tale legge governa e gestisce la tua vita. Molto spesso accade che il cammino spirituale stesso è governato e gestito da tale legge. Quando senti una voce che ti comunica cosa fare e cosa non fare, è saggia cosa fermarsi e interrompere ogni azione, ascoltare questa voce, e chiedersi se è bene seguire tali direttive. Arriverà un momento nel quale questa voce cesserà di parlare, e sarai tu a decidere come comportarti. Si apriranno una serie di strade, le strade dell’esperienza, tramite le quali tu potrai acquisire conoscenza del mondo e della vita. Non ci sarà più una legge che deciderà per te, ma sarai tu a decidere la tua legge.

Alla fine di tutto questo processo, potresti arrivare a chiederti se l’hai intrapreso a causa di una tua Legge interna. Sei davvero convinto di poter decidere tu la tua Legge? Chi sceglie davvero la Legge? Chi sei Tu?

Thsh Clud.

Autunno.

Sciamanesimo 2.0 è un progetto in costante evoluzione, indipendente, libero da pubblicità/spam e completamente autofinanziato, e presenta svariati contenuti gratuiti tra cui: dirette quindicinali su Instagram, articoli e post trasformativi, ampia disponibilità via Email e nei social network.
Ogni donazione, anche minima, è molto gradita, e verrà utilizzata per la crescita del progetto stesso.
Puoi scegliere se effettuare una donazione automatica a cadenza mensile o una tantum.
Se ti piace il progetto e vuoi sostenerlo, clicca sul pulsante qui sotto per effettuare la donazione che vuoi tu!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: